BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scienze

SCIENZA/ Lo studio: correre come Bolt? In futuro ci sembrerà una lumaca

cyborgrun375_28gen10.jpg(Foto)

Il risultato della ricerca sembra essere davvero promettente. Non mancano però gli scettici. Uno di questi è Pietro Mennea, campione olimpico dei 200 metri piani nel 1980 a Mosca. «Non credo che l’uomo abbia nelle gambe questa velocità nell’immediato futuro» ha dichiarato Mennea commentando la notizia dello studio. Non c’è la certezza che l’uomo raggiungerà queste velocità in futuro. Una sola cosa è certa: l’atletica, e in questo caso particolare i 100 metri piani, stanno diventando sempre più discipline dove la scienza può fare la differenza.

© Riproduzione Riservata.