BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AULE INQUINATE/ Scuola: il primo studio a livello europeo rivela che le aule scolastiche sono invase da polveri sottili

Pubblicazione:

classe_R400.jpg
<< Prima pagina



Infine hanno anche una pervietà nasale minore della norma, cioè malformazioni o deviazioni del setto nasale che si accompagnano a una alterazione del passaggio dell'aria con conseguente sensazione di difficoltà respiratoria. E’ ovvio che i bambini soffrono maggiormente di una situazione inquinata rispetto agli adulti. Il loro apparato respiratorio è in fase di sviluppo e proprio per questo è maggiormente sensibile ad alterazioni che lo possono danneggiare.

I responsabili dello studio rivelano infine che “anche basse concentrazioni di inquinanti all’interno degli edifici possono avere effetti dannosi sulla salute se l’esposizione è prolungata e i bambini sono particolarmente vulnerabili poiché respirano una quantità di aria superiore. In proporzione al peso, e i loro meccanismi di difesa sono ancora in fase di crescita”.

COME FRONTEGGIARE IL PROBLEMA – Ventilare le aule non basta. In ogni caso, è consigliabile farlo la mattina presto in quanto la concentrazione di PM10 è più bassa. Lo studio ha comunque rivelato che “dove esiste una adeguata ventilazione meccanica” hanno detto i responsabili del progetto “ ad esempio nelle aule svedesi e in parte in quelle norvegesi, la concentrazione di inquinanti risulta sempre sotto i livelli di guardia.

Il ricambio minimo sufficiente per evitare ai bambini di essere esposti a situazioni inquinanti e dannose per la salute, dovrebbe essere di 8 litri al secondo per persona. Lo studio rivela altresì che il 70% delle aule prese in esame non raggiunge questo standard. Ventilare però non basta perché si vive in situazioni metropolitane di grande inquinamento. Sono state prese in esame aule di città come Udine e Siena: ci si può immaginare i risultati dello studio se si fossero analizzate le aule di città ad altissimo livello di inquinamento come Milano o Roma.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE I RISULTATI DELLO STUDIO SULL'ARIA INQUINATA NELLE AULE SCOLASTICHE

 

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >