BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEDICINALI/ Tutti gli errori da evitare per un corretto uso dei farmaci

Pubblicazione:

farmaci_R375.jpg



ANTIBIOTICI
Gli antibiotici sono tra i medicinali di uso maggiormente comune e di conseguenza vengono spesso usati in modo errato. Ad esempio, pensare che l’antibiotico duri tutti i tipi di infezione è un errore molto comune. Pensare che possa poi curare raffreddore e influenza che sono invece di origine virale è un errore grave. L’autoprescrizione, che è ben diversa dall’automedicazione, è un errore che molti commettono; in più, le stesse persone interrompono la cura al primo segnale di miglioramento e anche a quello di mancato miglioramento.

Ecco i cinque consigli fondamentali per quanto riguarda gli antibiotici: 1. Non prendere gli antibiotici in caso di raffreddori e influenze. 2. Prenderli sempre e solo dietro prescrizione medica (del medico di famiglia o del pediatra di famiglia). 3. Seguire esattamente tempi, modi e indicazioni del medico. 4. Non interrompere il trattamento. 5. Non cambiare spontaneamente tipo di antibiotico.

CASI ESTREMI
Di seguito, alcuni esempi di cosa non bisogna mai fare in modo categorico per evitare un uso scorretto dei farmaci. Interrompere in modo improvviso una cura anti ansiolitica. E’ necessario interrompere questo tipo di cura in modo graduale, mai improvviso. Le conseguenze possono essere attacchi di epilessia.



 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE IL VADEMECUM PER IL CORRETTO USO DEI FARMACI
 

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >