BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AIDS/ Il vaccino italiano funziona. Cominciata la fase 2 della sperimentazione

Pubblicazione:

malatiaids_R400.jpg

AIDS VACCINO ITALIANO – Il vaccino messo a punto presso l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) sta dimostrando di funzionare. Il vaccino terapeutico agisce colpendo la proteina Tat, che si trova all'interno del virus Hiv: è il motore che gli permette di replicarsi e diffondersi nell'organismo. Il vaccino viene sperimentato su 87 pazienti in età compresa fra il 18 e i 58 anni.

Adesso comincia la fase 2 della sperimentazione. Dicono i responsabili del progetto medico: “Abbiamo visto che il vaccino arriva dove i farmaci si fermano. I farmaci antiretrovirali riducono infatti il numero delle particelle di virus in circolazione, ma non riescono ad azzerarle. Il virus continua ad essere presente e si rifugia in "santuari", costringendo il sistema immunitario ad un continuo stato di allerta. Il risultato è una vera e propria sindrome, che si manifesta con problemi cardiovascolari, epatici, renali. Il vaccino sembra riportare il sistema immunitario verso uno stato di equilibrio''.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEL NUOVO VACCINO ITALIANO CONTRO L'AIDS



  PAG. SUCC. >