BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scienze

SPAZIO/ Dal cielo 1800 scatti al giorno per proteggere il Pianeta

Il satellite italiano COSMO-SkyMed 4 lanciato sabato scorso potenzierà il sistema sarà fondamentale per la protezione dell’ambiente e la sicurezza

cosmo_skymed4R400.jpg(Foto)

Lancio COSMO-SkyMed 4 dell'Agenzia Spaziale Italiana - Integrando in orbita i tre omologhi satelliti già operativi, COSMO-SkyMed 4, lanciato sabato scorso dalla base californiana di Vanderberg, permetterà al sistema di sfruttare pienamente le proprie potenzialità. Così configurato l’occhio radar della Costellazione dei 4 satelliti ricoprirà un ruolo di sempre maggiore importanza nella protezione dell’ambiente, nella prevenzione di catastrofi naturali e in generale nella gestione di ogni tematica inerente la sicurezza del territorio. Con l’entrata in fase operativa di  quest'ultimo satellite, l'intero sistema aumenterà le sue capacità di acquisire immagini passando dalle attuali 1350 a 1800 al giorno.
Il video mostra una selezione delle immagini più significative ottenute finora.