BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOYAGER 1/ La sonda spaziale che ha superato i limiti del sistema solare

Pubblicazione:

Voyager 1  Voyager 1

MISSIONE VOYAGER – Era il 5 settembre 1977 quando la sonda Voyager 1 partì per il suo viaggio cosmico. Oggi Voyager 1 è la sonda costruita da mani umane più lontana dalla Terra: si trova a oltre 114 Unità astronomiche, circa 15,980 ore luce, pari a oltre 17 miliardi di chilometri da noi.

Una distanza semplicemente inimmaginabile. La sonda si sta allontanando dal sistema solare aduna velocità pari a 17,067 km al secondo, 3,600 unità astronomiche all'anno.. Nonostante la distanza e il tempo trascorso nel cosmo, la sonda trasmette ancora. Continua a fare rilevamenti delle particelle del vento solare grazie alla strumentazione LECP (low energy charged particles).

Oggi questo vento solare è giunto a una forza pari quasi allo zero, solo tre anni fa soffiava a 200 chilometri orari. Da quel momento, la sonda si trova nella Eliopausa, il guscio più esterno del volume di influenza dell’astro solare. Adesso Voyager 1 ha raggiunto una distanza ulteriore, si sta avvicinando allo spazio interstellare. Ma incredibilmente trasmette ancora. Addirittura, uno astrofisico spagnolo era riuscito a ricevere il suo segnale con una parabola radioastronomica da 40 metri e un setup costituito da un ricevitore SDR Perseus.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLA MISSIONE DEL VOYAGER 1



  PAG. SUCC. >