BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LOTTA AI TUMORI/ Particelle superveloci contro le cellule malate: l’adroterapia

neuronitumoreR375_16feb10.jpg (Foto)

 

Attualmente la collaborazione tra INFN e il Policlinico catanese sta continuando nella cura di queste patologie ma ottime prospettive future si delineano all’orizzonte. «In Regione Sicilia - spiega Cuttone - si sta approvando un piano per la realizzazione di un nuovo centro, all’interno di un ospedale, che utilizzi l’adroterapia estendendone l’utilizzo a tutte quelle patologie nelle quali questa tecnica si può utilizzare».

La situazione attuale nell’utilizzo dell’adroterapia è una realtà in rapida espansione. Non a caso la provincia autonoma di Trento ha autorizzato la realizzazione di un centro di adroterapia a protoni e i lavori partiranno a settimane. A sottolineare un ruolo centrale del nostro paese nella lotta ai tumori.

 

a cura di Daniele Banfi