BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scienze

FISICA/ Scoperta: scienziati italiani in grado di osservare i "geoneutrini" al centro della Terra

neutriniR375_22feb10.jpg(Foto)



Si tratta di un flusso di energia stimato fra i 30 e i 40 miliardi di kilowatt che sale dalle profondità della terra. Una forza geologica capace di spostare i continenti, mantenere attivi i vulcani e anche causare i terremoti. Una energia che purtroppo è difficile utlizzare e sfruttare perché dispersa per tutto il pianeta: una estensione pari a un campo di calcio infatti basterebbe soltanto ad accendere una lampadina.

© Riproduzione Riservata.