BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPAZIO/ Base lunare addio, serve una nuova "visione"

Pubblicazione:

Nasa, ritorno sulla Luna dopo 50 anni?  Nasa, ritorno sulla Luna dopo 50 anni?
<< Prima pagina

Alle prime basi lunari seguiranno altre più grandi e confortevoli, in grado di autosostenersi e collegate da sistemi di trasporto più o meno stravaganti, ai laboratori seguiranno alberghi... Idem per Marte. L’idea di fondo è che l’uomo, originalmente confinato su questo anonimo puntino blu nell'immensità dell'universo, è destinato a emanciparsi. Debellate guerre e malattie e acquisite le tecnologie necessarie, l’umanità si alzerà un giorno da Terra per lanciarsi alla conquista del Sistema Solare prima, delle altre stelle poi, infine della Galassia e forse oltre. La attendono risorse illimitate e nuovi mondi da colonizzare, quei pianeti abitabili che siamo sulla soglia di scoprire attorno ad altre stelle. Mondi su cui magari dovremo trasferirci spinti proprio dalla necessità di abbandonare questo pianeta sfruttato da generazioni come la nostra. L'universo dunque come nuova frontiera, come terra promessa.

 

(continua).

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.