BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BRACCIO BIONICO/ Primo al mondo a guidare grazie ad un arto meccanico. Costa milioni di euro, ma avverte le sensazioni con la punta delle dita

Pubblicazione:

manobionicaR375_02dic09.jpg
<< Prima pagina

 LA TECNOLOGIA DEL BRACCIO BIONICO - La prima operazione del genere era stata realizzata nel 2004. Da allora, la tecnologia ha fatto passi da gigante. Il braccio bionico si basa sulla tecnologia TMR. Consiste in una tecnica di reinnervazione muscolare mirata: i nervi rimasti illesi in seguito alla’amputazione vengono riutilizzati e riadattati per consentire al cervello di controllare direttamente l’arto meccanico. Secondo Hubert Egger, l'ingegnere che guida il team di ricerca, il costo proibitivo è destinato ad abbassarsi, per poter estendere l’operazione al maggior numero di persone possibili.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.