BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INSETTI KILLER/ L’esperto: dopo le piogge l’attacco delle zanzare tigre. Ma non sono il solo nemico...

Pubblicazione:

Una zanzara tigre  Una zanzara tigre
<< Prima pagina

 

Le zanzare tigre sono una mutazione genetica di quelle normali?

No, sono arrivate in Italia dall’estero, insediandosi ex novo tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90. Per la prima volta sono state segnalate in un deposito di copertoni d’auto a Padova e nel cimitero di Staglieno a Genova. Da qui si sono propagate infestando il resto dell’Italia, poi la Francia e da qui presto raggiungeranno tutta l’Europa temperata. Per questi insetti un deposito di copertoni è un ambiente favorevole come una foresta tropicale, perché alla prima pioggia si riempiono d’acqua.

 

 

Perché le zanzare tigre preferiscono i piccoli specchi d’acqua rispetto a quelli grandi?

La loro strategia consiste nel deporre le uova solo dove l’acqua periodicamente si prosciuga, per poi ritornare. In questi punti infatti non esistono predatori che possono distruggerle, come per esempio i pesci, e quindi in questo modo la loro riproduzione è molto più rapida di quella delle zanzare normali. E’ proprio ciò che sta permettendo alle zanzare tigre di invadere tutto il mondo. Inoltre, questi insetti killer si distinguono perché colpiscono anche di giorno, a differenza delle comuni zanzare che pungono solo di notte mentre durante il giorno restano nascoste.

 

 

Quali sono i rimedi più efficaci per tenere lontane le zanzare tigre?

Non esistono rimedi ideali, ma il migliore è utilizzare gli insetticidi nei luoghi aperti come la vegetazione in giardino per uccidere gli insetti adulti. Un’operazione che di solito va ripetuta ogni settimana o dieci giorni. Anche trattare i tombini e gli altri piccoli specchi d’acqua serve per eliminare le larve. Un impegno comunque gravoso, che dovrebbe vedere impegnati non soltanto i Comuni, spesso accusati di non fare abbastanza, ma anche le aziende sanitarie locali e le Regioni.

 

 

CLICCA SUL PULSANTE >> PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLE ZANZARE TIGRE



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >