BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INFARTO/ Lavarsi i denti fa bene al cuore: lo dice uno studio scientifico inglese

Pubblicazione:

infartoR375_10mar09.jpg

LAVARSI I DENTI PRESERVA DALL’INFARTO – Una buona igiene orale aiuta ad avere un cuore sano. Lo dice uno studio condotto su 11 mila persone e pubblicato dal British Medical Journal. Secondo quanto annunciato da Richard Watt della University College London chi ha una cattiva igiene orale e lava i denti meno di due volte al giorno è più esposto al rischio di malattie cardiache indipendentemente da altri fattori di rischio quali diabete, obesità o ereditarietà di famiglia.

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLO STUDIO CHE DIMOSTRA CHE LAVARSI I DENTI PREVIENE L’INFARTO

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI SCIENZE

 

Il team di ricercatori, grazie ad un periodo di osservazione su persone di entrambi i sessi, ha scoperto che coloro i quali non curano correttamente e periodicamente la propria igiene orale, va incontro a problemi cardiocircolatori con un probabilità maggiore del 70% di chi invece si prende cura dei propri denti. Già in passato il “British Medical Journal” aveva pubblicato articoli che vertevano sull’argomento (oltre al fatto che è noto quanto le infiammazioni della bocca e delle gengive, possano ostruire le arterie, provocare l’arteriosclerosi, fino ad arrivare in alcuni casi all’infarto). La ricerca, però, aggiunge il particolare suggerimento di un uso costante e corretto dello spazzolino da denti. L’attendibilità della sospetta relazione tra problemi cardiaci e igiene orale, secondo Judy O’Sullivan della British Hearth Foundation, è possibile farla risalire ad un batterio, che nascondendosi tra i denti può provocare infiammazioni anche gravi. Per arrivare ad accertare l’ipotesi i medici hanno messo a confronto i dati riguardanti i ricoveri per malattie cardiovascolari con quelli sulle abitudini di igiene orale dei soggetti della ricerca scoprendo che c’era veramente una relazione legata a livelli più alti di proteine infiammatorie nel sangue.

 

Leggi anche: OMEOPATIA/ Un aiuto alla cura o semplice “stregoneria”?, di P. Bellavite


CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLO STUDIO CHE DIMOSTRA CHE LAVARSI I DENTI PREVIENE L’INFARTO

 



  PAG. SUCC. >