BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TELESCOPIO HERSCHEL/ Scoperto l’embrione di una stella gigantesca. Un nuovo universo?

Pubblicazione:

stelle_R375.jpg

TELESCOPIO HERSCHEL SUPERSTELLA – Herschel, il più grande telescopio spaziale del mondo, ha individuato l’embrione di una stella talmente grande che potrebbe misurare come duemila volte il nostro sole. Il telescopio Herschel è stato lanciato nello spazio il 14 maggio 2009. Si pensa che stia nascendo un intero nuovo universo. Questa superstella, battezzata RCW 120, già adesso è estesa dieci volte più del sole e diventerà la più brillante di tutta la galassia.

Per osservare la nascita di una stella ci vogliono condizioni molto particolari. Herschel, grazie alle sue possibilità di vista a raggi infrarossi, può penetrare attraverso le nubi di gas e polvere che si trovano intorno agli embrioni di stelle.

 

 VAI ALLA PAGINA DE IL SUSSIDIARIO CON TUTTE LE NOTIZIE DI SCIENZE

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >


COMMENTI
10/05/2010 - Non capisco la nota sintetica dell'articolo... (Francesco Tasselli)

Che senso ha dire che da una stella supermassiccia "sta nascendo un intero nuovo universo"? Non mi sembra che il commento di David Southwood intendesse questo, se non con valenza puramente metaforica!