BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MAMME DEPRESSE/ Trattamento sanitario coatto per evitare gli infanticidi: la proposta dei ginecologi a Fazio

Pubblicazione:

mamma_bambino1R375.jpg
<< Prima pagina

Alberto Siracusano, ex presidente della Società italiana di psichiatria, non è d’accordo con i ginecologi: «Il Tso – afferma - è l’ultimo degli strumenti da applicare in quanto equivale alla sospensione di tutti i diritti della persona e richiede una situazione davvero estrema. Il rischio va affrontato con sistemi diversi». Secondo Siracusano, la depressione post partum può durare a lungo, anche un anno. «Il vero problema – afferma Siracusano - è che i colleghi ginecologi prescrivono farmaci antidepressivi alle donne in attesa considerate a rischio di compiere gesti estremi. Ed è sbagliato. Bisogna creare un percorso di attenzioni».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.