BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MISTERI DELLA GENETICA/ Coppia di colore partorisce una bimba bianca con occhi azzurri e capelli biondi

Pubblicazione:

genitori-neri-figlia-bionda-r375.jpg

 

Una coppia di origini nigeriane composta da due persone nere ha dato alla luce una bambina dalla pelle bianca, gli occhi azzurri e i capelli biondi. Benjamin e Angela Ihegboro, entrambi con cittadinanza inglese, hanno da poco avuto una figlia di nome Nmachi, che ha sconcertato gli esperti di genetica che non sono in grado di spiegare perché la bambina abbia quell’aspetto. I medici affermano che la neonata di pelle bianca non è albina. La coppia nigeriana ha dichiarato di non essere a conoscenza di alcun antenato bianco in nessuna delle loro due famiglie. Come riferisce il quotidiano inglese Daily Mail, i professori di genetica hanno espresso stupore per la nascita avvenuta la notte tra il 18 e il 19 luglio. «Questa nascita è straordinaria», ha osservato il professor Bryan Sykes, a capo del dipartimento di Genetica umana della Oxford University.

 

«E’ DAVVERO MIA?» - «Nelle razze umane mulatte, la minima variazione della tonalità della pelle può riemergere nei figli, che possono talora essere inizialmente differenti dai genitori». Il professor Sykes ha aggiunto che padre e madre dovrebbero avere in qualche modo degli antenati bianchi. E ha precisato: «I capelli sono estremamente inusuali. Anche molti bambini bianchi non li hanno così biondi alla nascita. Le regole della genetica sono complesse e tutt’ora non comprendiamo che cosa accade in molte circostanze. Questo dovrebbe essere un caso in cui ci sono stati numerosi incroci genetici, come nella popolazione afro-caraibica. «Ma in Nigeria si verificano pochi incroci». Marito e moglie hanno entrambi origine dagli Igbo nigeriani e la loro pelle è scura. Il padre Ben Ihegboro, 44 anni, un addetto del servizio clienti, ha ammesso che quando ha visto la bambina ha esclamato: «Perbacco! E’ davvero mia?».

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SUI MISTERI DELLA GENETICA



  PAG. SUCC. >