BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FISICA/ Atomi freddi danno la caccia ai giacimenti petroliferi

Pubblicazione:

brillatomoR375_24nov09.jpg

Si dice spesso che in Italia non mancano talenti scientifici di livello internazionale; e non è un modo di dire. Le conferme di tale situazione sono continue: vengono dai risultati conseguiti da nostri ricercatori all’estero, ma anche da quelli raggiunti dai nostri stessi laboratori e centri di ricerca. E non mancano i riconoscimenti per così dire “ufficiali”, sotto forma di premi o di “grant”, cioè di finanziamenti indirizzati a specifici progetti di ricerca.

 

È il caso dello European Research Council (Erc) che, nell'ambito del progetto Ideas del VII Programma Quadro Unione Europea ha assegnato finanziamenti individuali dell'ordine di 1,5 milioni di euro a giovani ricercatori promotori di ricerche d'eccellenza. I grant dell'Erc sono stati pensati per stimolare la transizione verso l'indipendenza degli scienziati emergenti, indirizzati con molta probabilità verso brillanti carriere.


Tra i protagonisti della recente assegnazione dei fondi di ricerca europei ERC Starting Grant per quanto riguarda la fisica c’è Marco Fattori, giovane ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche afferente all’unità CNR-INO di Firenze con sede di lavoro presso il Laboratorio Europeo di Spettroscopie non Lineari (LENS) dell’Università di Firenze, che ha spiegato così a ilSussidiario.net il suo progetto vincente.

 

Come intende utilizzare i fondi ottenuti dal ERC?

 

 


PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA >> QUI SOTTO

 



  PAG. SUCC. >