BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INFLUENZA STAGIONALE/ Dal primo ottobre partono le vaccinazioni ministeriali. Tutto quello che c’è da sapere sulla prossima ondata di virus

Pubblicazione:

Il virus dell'influenza A  Il virus dell'influenza A
<< Prima pagina


 

VACCINI IN PROCURA - Nella stagione 2009-10le reazioni avverse al vaccino contro l’influenza sono aumentate del 145 per cento. Un totale di 396 casi contro i 161 dell’anno precedente. Un aumento davvero consistente quello di persone che a causa del vaccino praticato hanno avuto problemi fisici. Tanto consistente da far partire una indagine della procura di Torino, a cura del procuratore Rafafele Guariniello. Questo perché due donne torinesi, tutte e due sui cinquant’anni di età, hanno denunciato di essersi ammalate gravemente dopo aver assunto il vaccino antiinfluenzale. Le denunce riguardano lo stesso farmaco, il vaccino Vaxigrip, quello usato maggiormente per i bambini.

Gli effetti collaterali della vaccinazione sono rari e di scarsa entità. I più comuni sono: arrossamento, gonfiore e dolenza nel punto di iniezione; malessere generale e febbre leggera di breve durata. Eccezionalmente si possono verificare: reazioni allergiche, come orticaria e asma che si manifestano in genere subito dopo la vaccinazione nelle persone con ipersensibilità nota alle proteine dell’uovo o altri componenti del vaccino; disturbi neurologici minori come parestesie e nevralgie.

LE ALTERNATIVE AL VACCINO - Da tempo si usano alternative di tipo omeopatico ai vaccini di tipo farmaceutico. L’omeopatia è una medicina alternativa che, utilizzando sostanze ricavate dal mondo vegetale, animale e minerale, tende non soltanto a far sparire il singolo sintomo, ma anche a raggiungere il benessere psicofisico e ad aumentare la capacità di reazione del sistema immunitario. La forma più diffusa dei medicinali omeopatici sono i granuli che si comprano in farmacia. I granuli non vanno ingoiati ma lasciati sciogliere sotto la lingua.




CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTIUARE A LEGGERE DELL'INFLUENZA STAGIONALE E DEI VACCINI CONTRO DI ESSA

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >