BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL PIANETA ABITABILE/ Scoperto un pianeta che ha tutte le caratteristiche per ospitare la vita

Pubblicazione:

pianetaterra_R375.jpg
<< Prima pagina



IL PIANETA “DAI RICCIOLI D’ORO” –
Un pianeta è considerato abitabile quando si trova alla giusta distanza dal suo sole, non troppo vicino altrimenti avrebbe una temperatura infuocata, non troppo lontano perché sarebbe un corpo gelido. La distanza deve dunque permettere la presenza di acqua corrente e liquida. Le dimensioni devono poi essere tali da permettere la presenza di gravità necessaria a mantenere una atmosfera intorno ad esso.

Che su pianeti al di fuori del nostro esista la vita, non significa automaticamente che su questi corpi celesti ci siano umani o umanoidi simili a noi. E’ sufficiente, da un punto di vista scientifico, la presenza di organismi poco evoluti, come virus e batteri. Anche prima della scoperta di questo nuovo pianeta, molti scienziati si sono detti sicuri dell’esistenza di forme di vita su altri pianeti. Marte, ad esempio, è stato per lungo tempo uno dei candidati più certi per questa affermazione, visto che si è potuto stabilire che sotto la sua superficie terrestre ci sia acqua liquida.

L'equazione di Drake,una serie di variabili di tipo anche matematico, formulata nel 1961 è in grado di dimostrare che soltanto nella nostra galassia esistono 5 milioni di pianeti abitati da altri esseri viventi, di cui 5mila con una civiltà evoluta in grado di realizzare attività complesse come comunicare, trasmettere informazioni e viaggiare nello spazio. Ciascuno di questi corpi celesti si trova infatti all’interno di sistemi solari in tutto simili a quello della Terra, dove è possibile che si sviluppino la vita e forme avanzate di intelligenza.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DEL NUOVO PIANETA ABITABILE

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
03/10/2010 - nuovo pianeta (Giuliana Pittaccio)

Bellissima scoperta, grazie a tutti i ricercatori! Io vorrei solo che quando, tra n anni, i terrestri andranno li', abitino il nuovo pianeta con RISPETTO.