BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FISICA/ Kobayashi (Nobel): ho capito quark e leptoni grazie a Cabibbo

Pubblicazione:

quark-r375.jpg
<< Prima pagina

No, non è ancora soddisfacente. Il Modello Standard contiene molti parametri che non possono essere previsti teoricamente. E per quanto riguarda il formalismo teorico, la teoria quantistica della interazione gravitazionale è tuttora incompleta.

 

Che cosa vi aspettate dagli esperimenti in corso presso l'acceleratore LHC?

 

Ci si attende che gli esperimenti al LCH possano trovare la particella Higgs. Sarebbe ancor più eccitante se trovassero le nuove particelle previste dalle teorie della supersimmetria.

 

È recentemente scomparso il fisico italiano Nicola Cabibbo. Come valuta le sue ricerche e quale influenza hanno avuto sul lavoro suo e di Maskawa?

 

Innanzitutto, esprimo le mie più profonde condoglianze per la morte del professor Nicola Cabibbo. Sono stati molti e importanti i suoi contributi alla fisica delle particelle: in particolare, l’introduzione di quello che ora si chiama «angolo di Cabibbo» nella corrente debole nel 1963 ha avuto una grande influenza sullo sviluppo del Modello Standard. Il nostro lavoro si è basato su quanto si era capito, nei primi anni ’70, circa le interazioni deboli: in ciò è stato integrato il contributo di Cabibbo.

 

(a cura di Mario Gargantini)
 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.