BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEDICINA/ Uno studio shock: pochi tiri di sigaretta posso portare al sorgere di tumori

Pubblicazione:

Il fumo e i tumori  Il fumo e i tumori

NUOVE SCOPERTE NEL RAPPORTO TRA FUMO E TUMORI - Nuovi studi scientifici attestano l’incidenza del fumo sull’insorgenza dei tumori. La rivista Chemical Research Toxicology ha pubblicato uno studio sui danni provocati dal tabacco sul Dna di una persona. I risultati sono preoccupanti. La ricerca dimostrerebbe come poche boccate da un’unica sigaretta possano causare danni genetici bastevoli a essere responsabili, a distanza di anni, di provocare danni di natura tumorale. Secondo gli studiosi che hanno condotto la ricerca, l’effetto è così veloce «da essere equivalente all'iniettare una sostanza direttamente nel sangue».
Lo studio, finanziato dal National Cancer Institute americano, ha monitorato nei soggetti nei quali è stata svolta la ricerca gli idrocarburi policiclici aromatici (ipa) - agenti dannosi presenti nel tabacco, come anche negli impianti che utilizzano il carbone come combustibile  e nelle parti degli alimenti bruciate sui barbecue - una delle centinaia di sostanze, che compongono le sigarette.



CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA RICERCA DEGLI SCIENZIATI AMERICANI



  PAG. SUCC. >