BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OCEANOGRAFIA/ Italia e Canada insieme per scrutare le profondità marine

Una sorgente idrotermale fotografata a 2300 m di profondità Una sorgente idrotermale fotografata a 2300 m di profondità

«Particolarmente proficuo – ha dichiarato Nevio Zitellini - è stato lo scambio di know-how riguardo lo sviluppo di sistemi di monitoraggio, allarme e allerta di tsunami, minaccia a cui entrambi i paesi sono potenzialmente esposti. Ismar solleciterà in ambito nazionale ed europeo l'avvio di una collaborazione scientifica e tecnologica con Onc, con i gruppi Venus e Neptune e con le industrie canadesi operanti nel settore sottomarino».

© Riproduzione Riservata.