BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCIDENTI CASALINGHI/ Quando le macchinette per i massaggi possono diventare mortali

Pubblicazione:

Michelle Ferrari-Gegerson  Michelle Ferrari-Gegerson
<< Prima pagina



Ovviamente, se la macchinetta fosse stata usata per il motivo per cui era stata costruita senza manometterla, gli incidenti mortali non si sarebbero verificati. La compagnia produttrice fu costretta a fare uno spot televisivo il cui contenuto era del tipo: "Non usate queste cavolo di macchinette per il massaggio ai piedi per massaggiarvi il collo".  A dimostrazione che certi aggeggi vanno usati comunque con la maggior attenzione possibile, val la pena citare un caso avvenuto nei primi anni del Novecento, esattamente nel 1914.

Come riporta l'edizione del 26 gennaio 1914 del New York Times, un certo Lazarus J. Silverman, viene trovato morto nel bagno di casa sua. Il corpo viene scoperto dal figlio che dopo averlo chiamato per cena e non aver avuto risposte, entra nel bagno dell'abitazione. Lì, trova il corpo del padre sul pavimento, appoggiato a una parete.

Sul petto dell'uomo una macchinetta elettrica ancor ani funzione. Il filo era collegato a una normale presa elettrica, mentre dal motore dell'aggeggio penzolava un altro filo elettrico. Un cortocircuito, e il contatto con il corpo dell'uomo lo aveva fulminato sul posto. Che tipo di macchietta stava usando il povero signor Silverman? Una macchietta per massaggi…


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE DELLE MACCHINETTE ELETTRICHE CHE CAUSANO INCIDENTI MORTALI

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >