BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANITA'/ Internet ha cambiato il rapporto tra medico e paziente?

Pubblicazione:

Medicina e Web (Fotolia)  Medicina e Web (Fotolia)

Già nel 2001 la sociologa californiana Marlene Maheu sottolineava vari fattori da tenere in considerazione e preoccupazione, per i medici il tema della qualità delle informazioni, per i pazienti gli strumenti per comprendere la complessità delle conoscenze, per tutti la riservatezza dei dati, siano essi le cartelle cliniche, che il database degli iscritti a newsgroup e newsletter, ma soprattutto dichiarava “Come cambiano i pazienti, così dovranno farlo anche gli operatori. L’approccio al paziente con un atteggiamento autoritario, onnisciente e sbrigativo non sarà più a lungo sostenibile per i medici, mentre i pazienti avranno eguali accessi alle risorse on line. Gli operatori necessiteranno di diventare più specializzati e dovranno imparare a dialogare e soddisfare il nuovo potere acquisito dai pazienti in termini di conoscenza, invece che attendersi di essere gli esperti infallibili”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.