BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ALLERGIA AL FREDDO/ Il caso estremo di una bambina che non può mai stare al di sotto dei venti gradi di temperatura

Pubblicazione:

Allergie rare  Allergie rare
<< Prima pagina

L'orticaria da freddo può essere riconosciuta mediante il classico test del cubetto di ghiaccio: tenendo il cubetto sulla faccia superiore dell'avambraccio per 5 minuti si sviluppano i pomfi. La terapia più usata, anche se le conoscenze approfondite di questa allergia sono ancora poche, è un farmaco, la ciproeptadina, ma anche la doxepina e la cinnarizina. Purtroppo ci sono però anche casi estremi di orticaria dal freddo, come quello di cui soffre una bambina americana di 9 anni.

LA PRINCIPESSA DI GHIACCIO - Priscilla Pomerantz, un nome da principessa delle fiabe. E la sua storia fa venire davvero in mente certe maledizioni che le streghe cattive lanciavano sulle piccole principesse, del tipo quella della bella addormentata nel bosco. Purtroppo la storia di Priscilla è vera. La bambina si è ammalata di orticaria da freddo, allergia al freddo quando aveva 7 anni.

La bimba vive nello Stato di New York, una regione che per sua sfortuna è abituata a inverni rigidissimi, con neve e temperature sotto lo zero. Cosa vuol dire soffrire di orticaria del freddo in modo estremo? Vuol dire tenere costantemente sotto controllo il livello della temperatura di ogni ambiente dove ti trovi, che non può mai scendere sotto i venti gradi. Vuol dire non poter fare alcuna attività fisica perché il tuo stesso sudore può far scendere la temperatura corporea e quindi esporti ai tutti i rischi della malattia.

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
14/02/2011 - da dove avete preso questo articolo?? (sara sara)

L'ho avuta anch'io da bambina, piuttosto forte, la medicina ufficiale mi ha riempito di test e antistaminici ma poi mi è passata da sola mangiando più uova!!!! si deve trattare di una mancanza di qualche proteina...( ovviamente lei oggi dovrebbe mangiare solo quelle biologiche) c'e' qualcuno qui così bravo e altruista da mandargli la mia esperienza?