BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TONSILLE/ Le linee guida per l'intervento chirurgico o quello antibiotico

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio
<< Prima pagina

TONSILLE QUANDO TOGLIERLE - Le linee guida specificano inoltre le differenze tra le varie tecniche chirurgiche rispetto al rischio di emorragia postoperatoria, con la tonsillectomia tradizionale “a freddo” che risulta associata con il più basso rischio di complicanze emorragiche.?Un capitolo è dedicato alla relazione otiti-adenoidi. Quest’ultime vanno tolte se le loro dimensioni provocano almeno tre otiti medie acute in sei mesi o più di quattro volte in un anno che non passano con le normali terapie. Sì all’intervento anche per quanto riguarda l’otite media cronica secretiva in presenza di una riduzione della capacità uditiva. L’intervento "di asportazione delle tonsille va considerato come intervento di chirurgia “intermedia”, che presenta un rischio “non trascurabile di morbosità e di complicanze postoperatorie”?Nelle linee guida si spiega infine in cosa consiste l’operazione, i tempi di degenza e i rischi, tutte regole valide sia per i grandi che per i bambini.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.