BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TECNOLOGIA/ In arrivo le nuove fibre ottiche con un “cuore” a semiconduttori

Pubblicazione:

Foto Fotolia  Foto Fotolia

Gli autori sono pervenuti a questo risultato sostanzialmente riempiendo un sottile capillare di vetro con il semiconduttore, utilizzando una tecnica di deposizione da vapore ad alta pressione e ad alta temperatura; il capillare ha diametro estremamente sottile, di circa 10 micron. Come si può immaginare, il suo riempimento con un materiale che alla fine del processo deve possedere eccellenti proprietà strutturali e ottiche presenta difficoltà tecnologiche notevoli. Ciononostante, i risultati ottenuti sinora sembrano molto promettenti, perché il semiconduttore possiede ottima cristallinità e inoltre è stata dimostrata la sua elevata trasparenza nell’infrarosso fino ad oltre 2000 nanometri.

Questo studio rappresenta un passo in avanti di grande rilievo nel nascente campo delle fibre a semiconduttore, che vede anche l’utilizzo di sistemi a base di semiconduttori semplici quali silicio e germanio. Tuttavia, le potenzialità applicative in fotonica di fibre a base di ZnSe, e più in generale di semiconduttori composti, potrebbero essere più ampie grazie alla loro più elevata trasparenza, alla migliore predisposizione a manifestare risposta ottica non lineare e alla facilità a essere drogati con elementi otticamente attivi.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.