BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PREISTORIA/ I nuovi "calcoli" sul Tirannosauro, una vera iena tra i predatori

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

Immaginiamo di trovarci 70 milioni di anni fa nelle terre che attualmente sono parte dello Stato del Montana. Lo spettacolo dovrebbe essere dei più affascinanti: natura rigogliosa e selvaggia, insetti grandi e sconosciuti, clima più caldo e più umido dell’era moderna e poi… loro: i dinosauri, molti e di diverse specie. Dinosauri grandi e piccini, erbivori e carnivori. E fra di loro quello dall’aspetto più spaventoso e temibile: il Tyrannosaurus Rex.

 

Fin qui l’immaginazione ci dà un aiuto prezioso nella ricostruzione delle condizioni ambientali, ma da qui in avanti non siamo sicuri che ciò che ci raffiguriamo possa essere realistico e aderente a quanto realmente accadeva. La domanda, da noi già affrontata in un articolo precedente, è - incredibilmente per chi non è avvezzo a studi di paleontologia- una delle più gettonate: il Tirannosauro era un grande cacciatore o un divoratore di carcasse, quasi una sorta di predecessore degli avvoltoi?

 

Uno studio appena concluso sembra indicare una possibile “terza via” per definire con maggiore esattezza le abitudini predatorie del grande T-Rex: dobbiamo entrare nell’ottica di pensarlo come un opportunista. Insomma più simile a una iena che a un leone. La ragione di questa nuova è un censimento realizzato negli ultimi due anni da Jack Horner, Direttore del Museum of the Rockies e da Mark B. Goodwin della University of California e assistente di Horner presso il suo museo, che hanno coordinato un gruppo di lavoro in uno dei siti più ricchi al mondo dal punto di vista paleontologico situato nella parte orientale del Montana (Usa). Horner è un paleontologo, studioso dell’evoluzione biologica e dei comportamenti dei dinosauri. Fra i suoi contributi alla paleontologia figura la prova che alcune specie di dinosauri vivevano in branchi.



  PAG. SUCC. >