BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TSUNAMI GIAPPONE/ Le dieci cose da sapere sui terremoti che in pochi hanno detto

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

NON CI SONO TERREMOTI NELLE ZONE LONTANE DALLE PLACCHE - Non è vero. Nel 1988 nello stato canadese del Quebec ci fu una scossa di valore 5.9. Sempre nella medesima zona, nel 1663, si arrivò fino a magnitudo 7. E quella zona è ben lontana dai margini di ogni placca tettonica. Si è creduto infatti a lungo che le regioni della Terra lontane dai confini delle placche tettoniche siano prive di attività sismica. In realtà moderne tecniche di studio geofisico hanno dimostrato che la deformazione colpisce anche le piastre interne. Si tratta di studi molto recenti e dire che un terremoto non può accadere in aree considerate stabili è un errore.

NORME PRECISE EVITEREBBERO DANNI DISASTROSI - E' sia vero che falso. Ci sono ovviamente norme da seguire per edificare in modo sicuro. E' però anche vero che per determinare queste norme sismiche bisogna considerare una infinità di dati relativi alla zona in cui si intende costruire, valutare gli effetti locali, considerare i terremoti del passato e molto altro ancora. Dunque in realtà non esiste una normativa unica per la costruzione di edifici a resistenza sismica. Ogni edificio poi ha bisogno di normative proprie, diverse ad esempio se dovrai costruire una villetta di campagna o una centrale nucleare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
04/04/2011 - 10 cose (omar Bergomi)

Ma io vorrei sapere dove avete letto queste 10 cose false, perché è davvero difficile da credere che qualcuno abbia detto simili stupidaggini