BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO MESSINA/ Sciame sismico luglio 2011: parla il vulcanologo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio
<< Prima pagina

Qualcuno, davanti a questo sciame sismico che dura da parecchio, ha tirato fuori come possibile responsabile l'attività del vulcano sommerso Marsili.

Lo possiamo escludere in maniera tranquilla. Si trova molto distante, più vicini alla nostra zona ci sono altri vulcani attivi, come l'Etna o le Eolie. Non centra assolutamente con questa attività.

Proprio due giorni fa la città di Messina è stata però inserita nel sistema di allerta nazionale per il rischio maremoto.

Si tratta di una decisione della protezione civile, non ne siamo stati coinvolti. Diciamo che per causare un maremoto serve un terremoto molto forte che sposta il fondale marino o una situazione legata a fenomenologie vulcaniche differenti da quella attuale.  La situazione attuale infatti non sembra puntare a una direzione del genere, punta principalmente a terra.

Dunque non è possibile fare alcuna previsione di quanto durerà questo sciame sismico?

No, nessuna previsione è possibile, è sempre così in queste situazioni. Questi sciami di terremoto non permettono di fare alcuna previsione sulla loro durata.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.