BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GPS/ Galileo gioca il poker e assicura la navigazione satellitare di precisione

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

I primi 18 satelliti lanciati entro il 2014 permetteranno di fornire i primi servizi di navigazione satellitare. La costellazione sarà completata entro il 2019 con lanci successivi: complessivamente attorno alla Terra ruoteranno 30 satelliti suddivisi in 3 diverse orbite a una quota di circa 23 600 km. Il sistema così configurato offrirà una precisione e un’affidabilità finora mai raggiunte nella navigazione satellitare. 

Nel frattempo, mentre procede l’implementazione di Galileo, continua il miglioramento di Egnos, il sistema europeo di copertura geostazionaria per la navigazione (European geostationary navigation overlay service) di proprietà della Ue e da essa gestito. Già ora Egnos offre servizi di posizionamento molto precisi, permettendo agli utenti dell'area europea di determinare la propria posizione con una precisione al di sotto dei 2 metri, contro gli attuali 20 del sistema Gps americano. Dal 2014 inizierà a operare nel quadro di Galileo, mettendo a disposizione dei cittadini e delle imprese in Europa segnali di posizionamento della massima precisione.

 

(Michele Orioli)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.