BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHIMICA/ Ecco il polimero che ci aiuta a salvare la pelle

Pubblicazione:

Rappresentazione schematica del materiale: le strisce rosa sono le catene di polimero, le sferette grigie le nano particelle di nichel e i rettangoli azzurri indicano i legami di idrogeno tra catene e catena e tra catena e nanoparticella  Rappresentazione schematica del materiale: le strisce rosa sono le catene di polimero, le sferette grigie le nano particelle di nichel e i rettangoli azzurri indicano i legami di idrogeno tra catene e catena e tra catena e nanoparticella
<< Prima pagina

Sono proprio queste particelle metalliche a conferire al materiale la conducibilità elettrica: applicando una pressione o deformando il materiale, la distanza tra le particelle cambia e di conseguenza aumenta o diminuisce la capacita di trasferire elettroni da una particella all’altra e quindi la conducibilità l’elettrica. 
La proprietà di ripararsi da solo è data anch’essa dai legami d’idrogeno: il taglio del materiale in due parti ha necessariamente rotto un certo numero di legami che, una volta messe a contatto le due superfici, si riformano spontaneamente.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.