BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ECLISSI ANULARE DI SOLE/ Giappone, lo spettacolare anello di fuoco (video)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Una eclissi anulare di sole, un fenomeno rarissimo dagli effetti spettacolari. E' quanto hanno potuto vedere ieri mattina gli abitanti del Giappone e di una ristretta parte dell'emisfero Nord. In Estremo oriente erano le sei di mattina, in Italia le 23 di ieri sera. Un fenomeno che è accaduto dopo ben 932 anni dal precedente e che come detto è stato visibile per gran parte degli abitanti dell'arcipelago giapponese. In realtà, è stata la prima eclissi in circa 932 a coprire l'intero Giappone, mentre l'ultima eclisse solare visibile da una parte del Paese fu nel 1987. In quel caso a vederla furono gli abitanti della regione di Okinawa. Per l'occasione moltissime scuole giapponesi hanno ritardato l'ingresso alle lezioni per poter permettere a studenti e professori di seguire il fenomeno e così hanno fatto anche molti uffici. Per ammirare meglio l'eclisse sono stati messi in vendita speciali occhiali da vista che ovviamente sono andati a ruba. In tutto si è trattato di un fenomeno durato circa cinque minuti- Dopo essere iniziato verso le 6 di mattina, l'eclisse ha raggiunto il momento di massima intensità verso le ore 7 e 20. A seconda delle zone del Giappone gli orari sono ovviamente cambiati. Ma cosa è una eclissi solare anulare? Si definisce così una eclissi in cui il disco della luna passa davanti a quello del sole fino a quando non resta visibile che un sottile anello luminoso di sole, appunto un anello che sembra di fuoco da cui la definizione. La prossima eclissi di sole è prevista nel 203, ma dovrebbe essere percepita solo dagli abitanti dell'isola di Hokkaido. L'eclissi è stata visibile anche in alcune zone della Cina, Taiwan e negli Stati americani della costa Ovest. Effetto anello di fuoco dunque, tanto che sembra che una raagzza giapponese abbia commentato di sperare che qualcuno sia in grado di regalarle un anello uguale. Come detto l'eclisse è stata visibile solo in una limitata parte dell'emisfero nord del pianeta Terra, quanto è bastato però per tenere molti milioni di persone con il naso all'insù.



  PAG. SUCC. >