BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EVENTI/ Una notte in cui acustica (e altre scienze) si possono "toccare con mano"

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

Per esempio, proprio sul tema dell’acustica, il Laboratorio di Acustica l’Università degli Studi di Milano Bicocca, diretto da Giovanni Zambon, proporrà la sua presenza nel fitto calendario di "Meet me Tonight". Interessantissimo e poco conosciuto campo di studio, con grandi ripercussioni applicative, l’acustica si occupa di vari ambiti che interessano la vita di tutti: l’acustica ambientale, l’acustica edilizia e architettonica, la valutazione delle vibrazioni su edifici, negli ambiti di vita e lavoro, la caratterizzazione dei livelli di rumorosità delle macchine negli ambienti industriali. Quello acustico, infatti, è a tutti gli effetti un vero inquinamento, che può minare la salute di ampie fette della popolazione.

Nello specifico dell’evento, i visitatori potranno scoprire com’è fatta e come funziona una centralina per la rilevazione del rumore, grazie a due installazioni: la prima sarà una postazione stabile lungo un’importante arteria stradale di Milano, mentre la seconda sarà un laboratorio mobile collocato per l’occasione nei pressi dell’ingresso dei Giardini di P.ta Venezia.

Come spiega Zambon, lo stile della loro presenza è chiaro: "Chi parteciperà all’evento avrà l’occasione di 'toccare con mano' che cosa è il rumore e come questo impatta sulla qualità della vita quotidiana di ciascuno, potrà misurarne i livelli in ambito urbano con fonometri portatili e visualizzare in diretta il monitoraggio delle due centraline". Avremo perciò un "assaggio" semplice e immediatamente comprensibile dell’utilità di un lavoro altamente specializzato nel campo della fisica. I più curiosi potranno fisicamente entrare nel laboratorio mobile e affiancare i ricercatori. Si potrà in questo modo scoprire cosa sia esattamente il rumore, quali siano gli strumenti utilizzati per le misure, come si definisca l’intensità del suono. Interessante aspetto, i livelli misurati daranno l’indicazione dello stato di salute della città e potranno essere confrontati con i limiti imposti dalla normativa al fine di valutarne l’eventuale superamento. Si potrà quindi in diretta misurare lo stato di salute acustica delle zone sotto osservazione.

Come per l’acustica, altri 200 eventi saranno in scena nelle città lombarde coinvolte da "Meet me Tonight", e si potranno scoprire moltissime altre realtà lombarde che fanno ricerca nei campi più svariati, dall’elettronica, alla biologia, alla fisica, alle applicazioni che riguardano i cibi, o il problema dell’inquinamento, o la medicina, a volte con modalità spettacolari e insolite (come si evince dall programma), ma in fondo proponendo un’attività molto semplice: stare per qualche ora a fianco dei ricercatori, "gente ordinaria" - come recita uno slogan di "Meet me Tonight" - con un lavoro straordinario".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.