BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARTE/ Un’altra sonda verso il Pianeta rosso: alla ricerca dell’atmosfera perduta

Pubblicazione:

immagine d'archivio  immagine d'archivio

Tutto questo avverrà non prima del settembre 2014, quando la sonda raggiungerà l’orbita di Marte. Un’orbita che, quando sarà stabilizzata, sarà ellittica con un punto più basso, a soli 150 km dalla superficie marziana e una distanza massima di 6.000 km. In queste ricerche MAVEN non sarà solo; altri due satelliti si alterneranno nell’avvicinarsi alla superficie ruotando attorno al pianeta: sono l’europeo Mars Express (con notevole contributo italiano), lanciato nel 2003 per una missione decennale ma che è tuttora pienamente operativo e lo sarà per i prossimi anni; e la citata navicella indiana Mangalyaan, decollata il 5 novembre e che qualche giorno fa ha dovuto eseguire una manovra correttiva d’emergenza ma che ora procede speditamente il suo viaggio verso il pianeta. Per il momento, gli scienziati coinvolti hanno dichiarato che la concomitanza delle esplorazioni non genererà competizione ma solo utile e stimolante collaborazione. Vedremo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.