BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATEMATICA/ I numeri primi sconfiggono la solitudine grazie ai gemelli

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Numeri primi  Numeri primi

In rete chi volesse cimentarsi col problema può trovare, alcuni articoli ed esposizioni di diversa difficoltà. 

E veniamo al punto più curioso del lavoro di Zhang: 70.000.000 è molto più grande di 2. È vero. Ma il salto più grande è quello dall’infinito al finito (dall’illimitato al limitato), cioè dimostrare che esiste un numero, in questo caso 70.000.000, che controlla le distanze di infinite coppie di numeri primi. È poi possibile che il risultato venga raffinato dal suo autore o da altri, arrivando, se non a 2, almeno a numeri non troppo grandi.

I numeri primi sono applicati nella crittografia (chi scrive ne ha trattato nell’articolo “Crittografia” suEmmeciquadro n. 21), ma il risultato di Zhang non sembra avere applicazioni immediate. Tuttavia la storia della matematica insegna che i risultati importanti come quello di Zhang hanno spesso ricadute di grande utilità e fascino in campi apparentemente lontani della scienza e della tecnica: il sistema RSA, ad esempio, applicato in crittografia a partire dal 1978, si basa su un teorema enunciato da Fermat nel 1640 e dimostrato da Eulero nel 1736.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.