BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PREMI/ Il Marconi 2013 a Martin Cooper, l’inventore del cellulare, complice Star Trek

Pubblicazione:

Martin Cooper all'evento per i 40 anni della prima telefonata con il suo prototipo di telefono cellulare  Martin Cooper all'evento per i 40 anni della prima telefonata con il suo prototipo di telefono cellulare

Cooper merita senza dubbio di essere riconosciuto come pioniere in grado di coniugare la capacità tecnica di sviluppare il primo apparecchio, la capacità di intuire fin da subito in che direzione sarebbe andato il mercato (cioè verso l’apparecchio personale) e la capacità di convincere l’intera Motorola a seguirlo.

Al tempo stesso, però, è d’obbligo ricordare almeno un altro fattore chiave del successo mondiale della telefonia mobile, e cioè lo standard GSM. Sviluppato in Europa alla fine degli anni 80, coniuga il desiderio di disporre di uno standard che valichi i confini nazionali (un’apertura che non si può non rimpiangere...) con l’idea molto pragmatica di definire in dettaglio solo gli aspetti indispensabili lasciando le imprese interamente libere di sviluppare le proprie soluzioni all’interno di una cornice comune. Nato come standard europeo, il GSM si è imposto a livello mondiale, trainando l’impressionante diffusione della telefonia cellulare (solo gli Stati Uniti e pochi altri Paesi, per puro campanilismo, non hanno voluto accettarlo).



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.