BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATERIALI/ Abitazioni sicure per la nuova "età del legno"

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Casa in legno  Casa in legno
<< Prima pagina

Bisogna fare chiarezza sulla definizione di sicurezza in quanto le prestazioni che ho elencato sono caratteristiche che vanno tutte a favore della sicurezza. Forse il dubbio sta nella durabilità; che è un aspetto fondamentale da considerare come per qualsiasi altro materiale in fase di progettazione, dove qualificati ingegneri e architetti non devono commettere errori. È un po' come voler usare dei maglioni di pura lana vergine e voler lavarli e trattarli come un paio di jeans. È necessaria quindi la dovuta cura, nella consapevolezza che si tratta un materiale prezioso. Perché devo vivere circondato da materiali inquinanti, pericolosi per la mia salute, freddi e umidi quando posso invece vivere abbracciato dal calore degli alberi? Questo è il motivo per cui sempre più persone cercano un’alternativa: la casa in legno.

La casa in legno è una casa sana, che rispetta noi e la natura che ci circonda, è costruita con materiali naturali, non inquinanti e privi di emissioni nocive alla salute. Una casa in legno è una casa ecologica, economica e sicura.

 

Ecologica: il legno è il materiale più ecologico in assoluto, si trova infatti in natura e non ha bisogno di grandi consumi energetici per essere prodotto. Tagliare gli alberi, in maniera razionale, aiuta l’Ambiente in quanto

gli alberi immagazzinano anidride carbonica che altrimenti verrebbe rilasciata nell’atmosfera.

Economica: il legno è un materiale economico infatti si parla di un costo intorno ai 300 € al mq,

a differenza delle cifre molto più elevate del cemento, calcestruzzo etc.

Ma il risparmio si deve calcolare anche in termini di costo effettivo per il consumo di energia nel tempo. Riscaldare o rinfrescare un casa poco isolata risulta molto più costoso rispetto ad una casa perfettamente isolata come una casa in legno. Si può parlare anche di risparmio in termini di tempi di realizzazione, tutti hanno esperienza di quanti mesi o anche anni servono per costruire una abitazione tradizionale, contro i pochi mesi di una casa in legno.

Consumare meno energia vuol anche dire ridurre le emissioni di gas serra nell’atmosfera, quindi facendo bene a noi facciamo del bene anche all’ambiente.

Sicura: una casa in legno è molto più sicura di una casa tradizionale in quanto è costruita con materiali non inquinanti quali sono il legno, la fibra di legno etc.

Ma è anche sicura in termini di prestazioni antisismiche, data infatti la sua grande elasticità, è considerata una delle tipologie di abitazioni più consone ad essere costruite nelle zone ad alta attività sismica. Le abitazioni costruite in Abruzzo sono state realizzate tutte con la materia prima legno.

Costruire in legno vuol dire pensare al nostro bene ma anche a quello di chi verrà dopo di noi domani.

Da questa convinzione è nato il progetto di CASA ORIGINI.

Casa origini: è stata realizzata completamente in legno, con pareti formate da 2 pannelli di perline massicce di legno di abete con uno strato di isolamento in fibra di legno all’interno. Il tetto ventilato con il solaio in legno e rivestito in pannelli di alluminio.

La casa è dotata di pannelli solari che soddisfano le necessità di acqua calda dell’abitazione, coadiuvati da una stufa/caldaia a legna che produce calore durante l’inverno quando le giornate non sono illuminate dalla luce del sole.

I materiali utilizzati sono tutti ecologici e naturali, non trattati con vernici o colle, la progettazione ha tenuto conto della location, cioè della posizione spaziale in cui sarebbe stata installata l’abitazione. Questo per poter sfruttare al meglio la posizione nord-sud sia per le aperture sia per il posizionamento dei pannelli solari.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.