BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUTANASIA/ Veronesi: incivile vietarla, ispiriamoci al modello olandese

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Nonostante in Olanda dove è in vigore da anni aumenti il numero dei critici, secondo l'oncologo Umberto Veronesi la legge olandese sull'eutanasia è un ottimo modello che potrebbe essere applicato anche in Italia. Eutanasia che, dice ancora, in Italia viene già applicata spesso anche se è vietata e il medico che la fa può essere accusato di omicidio. Vietarla ancora, aggiunge, è solo inciviltà. Esiste dunque nel nostro paese secondo il famoso oncologo un "movimento clandestino" che applica la cosiddetta dolce morte al malato terminale "che negli ultimi giorni di vita con dolori violentissimi chiede l'iniezione per morire serenamente". In questa situazione, dice ancora, la magistratura cerca di correggere ciò che il legislatore ha malamente costruito, purtroppo, dice, non riuscendoci sempre. Veronesi cita anche il regista Mario Monicelli morto suicida perché, dice, gli fu negata l'eutanasia. E' civiltà comportarsi così, chiede? Infine il consiglio: il modello olandese non è superficiale ma molto severo e ogni persona ha comunque diritto a autodeterminarsi.



© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
24/11/2014 - eutanasia (catellani giorgio)

e' una vera barbaria dover morire tra dolori atroci e perdere la propria dignita'.io non sono cattolico da quando ho raggiunto la maturita' e pertanto ritengo che nessuno mi possa imporre il modo in cui devo morire.se non si fara' la legge dovro' provvedere in altro modo come fanno tutte le persone che oggi non vogliono morire come cani e cioe' morire suicidandosi.