BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAMANTHA CRISTOFORETTI/ Missione Futura, il diario di bordo dell'astronauta: i tentativi di volo (oggi 26 novembre 2014)

Samantha Cristoforetti, Missione Futura: un nuovo aggiornamento del Diario di Bordo è disponibile su Avamposto42. L'astronauta racconta la prima esperienza con il volo.

Samantha Cristoforetti (Infophoto) Samantha Cristoforetti (Infophoto)

La prima astronauta italiana ad andare nello spazio, Samantha Cristoforetti, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nella notte tra domenica 23 novembre e lunedì 24 novembre 2014, ma il Diario di Bordo in cui ha raccolto tutta la sua preparazione e tutto l’allenamento in vista per la missione continua ad essere aggiornato. Le ultime parole risalgono alla sera dopo il giorno dell’arrivo: tantissime novità per la giovane originaria di Milano, ma cresciuta in Trentino, che racconta le sue prime esperienze con il volo e anche con le mille domande che il posto in cui si trova le suscita. La prima giornata sulla ISS è stata - spiega Samantha - non troppo faticosa e questo è stato un “lusso”, in quanto ha potuto affinare ancora un po’ le abilità con le quali muoversi all’interno della Stazione e ha preparato del materiale per gli esperimenti che dovranno affrontate in orbita. In particolare, ha organizzato tutto per il Plasma Kristall 4 (PK4) e si è dedicata anche alla stampante 3D, di cui è responsabile e che spera di utilizzare presto. La sensazione che si ha fluttuando nello spazio? Grande, conferma decisa la Cristoforetti, anche se non è per nulla facile. Questo è solo l’ultimo testo che l’astronauta scrive sul suo Diario di Bordo, che ha cominciato nel luglio del 2013 e che viene pubblicato su Avanposto42 sia in italiano che in inglese.

© Riproduzione Riservata.