BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROGETTI/ Ta Pum, quando la scienza sale in alto (nel ricordo della Grande Guerra)

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

«È un impegno che vuole unire il passato nel ricordo di chi ha sacrificato la sua vita nella Grande Guerra, all'impegno della Ricerca scientifica per promuovere un mondo migliore e la pace tra chi lo abita. Ta Pum  e le montagne protagoniste della Grande Guerra, vogliono ricordare che solo un mondo che superi ogni conflittualità può unirsi per offrire un avvenire migliore al Pianeta Terra ed ai suoi abitanti, partendo dal rispetto e dalla tutela dell’ambiente, che vede oggi più che mai la ricerca scientifica in prima linea».

Bonasoni conclude sottolineando che la riduzione dell'inquinamento atmosferico rappresenta una delle gradi sfide del nostro tempo. «Infatti, come riportato recentemente dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, marzo 2014), in conseguenza dell'esposizione all'inquinamento atmosferico, nel 2012 sono morte circa 7 milioni di persone, il doppio rispetto alle precedenti stime OMS e quasi la metà dei caduti di tutta la Grande Guerra, provando che esiste una forte connessione tra l'esposizione all'inquinamento atmosferico e lo sviluppo di disturbi respiratori, cardiocircolatori e insorgenza di tumori».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.