BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PILLOLA DEL GIORNO DOPO/ E' farmaco contraccettivo, non abortivo: cambia la specifica ufficiale

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Lo dice la Gazzetta Ufficiale: la pillola del giorno dopo non è un farmaco abortivo. Come si sa da sempre sul farmaco in questione si sono sollevate polemiche, in quanto i medici che applicano l'obiezione di coscienza sull'aborto hanno polemizzato e spesso si sono rifiutati di prescriverlo in quanto appunto ritenuto farmaco che provoca l'aborto. La nuova dicitura è stata approvata invece dall'Agenzia del farmaco cambiandone così la specifica ufficiale: da "potrebbe anche impedire l'impianto" a "inibisce o ritarda l'ovulazione". Sul caso sono intervenuti anche gli appartenenti alla Società medica italiana per la contraccezione dicendo che spesso si impedisce alle donne il diritto di usufruire della contraccezione di emergenza indicando il farmaco come un metodo abortivo. "Inacettabile" dicono questi medici,  "perché chi fa ricorso alla contraccezione d’emergenza vuole evitare di dover incorrere in un aborto”. Insomma, la pillola del giorno dopo diventa come la pillola dei cinque gironi dopo che già il Consiglio superiore di sanità aveva indicato come farmaco unicamente contraccettivo. 



© Riproduzione Riservata.