BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOSTRO DI LOCH NESS/ Ecco spiegata la foto scattata dal satellite

Pubblicazione:

Foto da Twitter  Foto da Twitter

Nei giorni scorsi una immagine fotografica catturata da un satellite del lago di Ness in Scozia, ha improvvisamente risvegliato la caccia all'ipotetico mostro che si nasconderebbe nelle sue acque. Da alcuni anni infatti anche i più accaniti ricercatori di Nessie, come è stato amichevolmente battezzato l'animale preistorico che è stato avvistato, poi perso, poi ancora avvistato nelle acque del lago, avevano smesso di comunicare avvistamenti. Che poi vengono sempre regolarmente smentiti dagli studi scientifici. La foto in questione raffigurava una figura apparentemente sotto la superficie dell'acqua con grandi pinne laterali e coda, e vista la mancanza di alcuna imbarcazione si era detto che non poteva trattarsi di onde lasciate appunto da una barca. Una creatura dunque così grande da poter essere avvistata addirittura dallo spazio. Ma ogni speranza di aver finalmente individuato Nessie è stata smentita anche questa volta. Si tratta infatti soltanto di una foto in bassa definizione, insomma di scarsa qualità, di una imbarcazione e delle scie che essa ha lasciato sulle acque del lago. C'è anche un nome: si tratta della Jacobite Queen e qualcuno è anche stato in grado di postare la foto della nave e quindi comparandola con quella del satellite si è ricostruita l'esatta immagine. Ma gli accaniti ricercatori non si sono dati per vinti e continuano a sostenere che l'oggetto che si vede è sotto la superficie delle acque: dunque o è un sottomarino o è Nessie. 



  PAG. SUCC. >