BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INFORMATICA/ Google premia chi tratta i Big Data con strutture "succinte"

Pubblicazione:

Google Focused Research Award Award  Google Focused Research Award Award
<< Prima pagina

Si tratta di un tipo di ricerca che non è solo matematica: «dobbiamo sviluppare anche applicazioni che, in particolare per i Big Data, richiedono un mix di teoria e di pratica. Quindi non faremo solo un lavoro teorico; e in questo ci inseriamo nella tradizione del nostro dipartimento di Milano, che a seguito delle ricerche ha sempre fatto anche distribuzione di software open source. Faremo anche dell’attività sperimentale, cioè test e prove per verificare il reale funzionamento degli algoritmi trovati».

Pensando a un lavoro del genere, vengono in mente subito i grandi elaboratori in grado di macinare tutti quei dati. Anche qui però le ricerche coi Big Data hanno una loro singolarità: «Per supportare il nostro lavoro e metterci a disposizione la adeguata potenza computazionale, Google ci sta offrendo dei finanziamenti di cloud per calcoli particolarmente impegnativi. C’è da aggiungere che il tipo di calcolo che si svolge sui Big Data è molto diverso da quello, altrettanto impegnativo, ad esempio dei fisici (si pensi agli acceleratori del Cern): loro fanno andare avanti i conti per mesi su uno stesso set limitato di dati, noi abbiamo moli talmente enormi che possiamo permetterci di esaminarli una sola volta, due sarebbe già troppo».

Il discorso degli strumenti di calcolo ci riporta a considerare l’originalità dell’Award di Google. «Lo chiamano award ma più che un premio in sostanza è un assegno di ricerca, un finanziamento consistente, a fondo perduto, che Google attribuisce motu proprio, cioè anche senza che ne venga fatta la richiesta. La cosa ha la sua logica: noi ci occupiamo di cose che sono interessanti per Google e ciò giustifica il finanziamento; ma non è un lavoro commissionato, non dobbiamo produrre necessariamente qualcosa per loro. Loro sanno che le nostre ricerche hanno un impatto rilevante sulla loro attività e quindi le vogliono promuovere».

E Google seleziona attentamente quello che decide di promuovere: finora di questi Focused Research Award milionari ne sono stati assegnati solo una ventina.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.