BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIBATTITI/ Padre Jaki: una guida sicura per dissipare il “miraggio” del conflitto tra scienza e religione

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Mentre escono in questi giorni gli atti di una giornata di studio dedicata nel 2010 al premio Templeton padre Stanley Jaki, in occasione del primo anniversario della morte, il Master in Scienza e Fede dell'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum ha organizzato un corso estivo residenziale di una settimana che si concluderà domani, dedicato all'opera del grande studioso benedettino.

L'Ateneo Regina Apostolorum offre ormai da 12 anni il Master biennale in Scienza e Fede, che può essere frequentato anche remotamente, via Internet, in quanto è possibile accedere online alla registrazione delle varie lezioni, come pure affrontare online le prove d'esame. Quest'anno si è voluto organizzare un corso estivo interamente dedicato all'opera di quello che fu uno dei primi e più illustri insegnanti del Master, appunto padre Jaki, di cui si ricorda il quinto anniversario della scomparsa. Due dei suoi ultimi libri, disponibili anche in italiano, riguardano proprio gli ultimi due cicli di lezioni da lui tenuti al Master nel 2007 e 2009, dal titolo "Il confine invalicabile o la separazione fra scienza e religione" e "Il miraggio del conflitto tra scienza e religione".

Il corso si è occupato del rapporto scienza e fede alla luce del suo pensiero; le sei giornate sono state dedicate ognuna a un aspetto della sua opera, oltre al profilo biografico, e cioè: cosmologia; tematiche relative all'evoluzione e al disegno intelligente; la relazione mente-corpo e la bioetica; i miracoli, la Bibbia e la scienza. Diversamente dal Master, il corso estivo ha visto la presenza fisica di tutte le persone partecipanti, alcune delle quali venute dagli Stati Uniti, e che hanno avuto così l'occasione di incontrarsi di persona.

Tra gli intervenuti alcuni testimoni (persone che sono state in stretto contatto con padre Jaki quando era vivo) e varie personalità esperte nei diversi campi, in particolare: il prof. Costantino Sigismondi per la cosmologia; il dr. Hrvoje Relja, dell'Università di Spalato, per la filosofia; il prof. Pietro Ramellini per la le tematiche relative alla biologia e all'evoluzione; la prof.ssa Lorella Congiunti, dell'Università Urbaniana, riguardo al Disegno Intelligente; Padre Alberto Carrara sui temi biblici; la prof.ssa Lucia Guerra Menéndez dell'Università San Pablo CEU di Madrid, sui temi della bioetica; Padre Gianfranco Berbenni, il prof. Aleessandro Giostra sul caso Galileo, ed altri ancora.



  PAG. SUCC. >