BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONTRACCETTIVI/ Nel 2018? Useremo il telecomando

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

CONTRACCETTIVI: L'ULTIMO PROTOTIPO FUNZIONA CON IL TELECOMANDO - Sembra fantascienza, eppure è la verità: probabilmente, per il 2018, la contraccezione si farà digitale e si potrà controllare grazie ad un telecomando, come per la tv o lo stereo. La notizia arriva direttamente dalla Bbc: il Mit, cioè il Massachusetts Institute of Technology, che si trova a Boston, ha creato un piccolo dispositivo, da inserire sottocute, che rilascia costantemente una piccola quantità di levonorgestrel, che non è nient’altro che un principio attivo che costituisce la cosiddetta pillola del giorno dopo, o che viene usato nella terapia ormonale sostitutiva post-menopausale. Il quantitativo, fanno sapere gli scienziati, potrebbe durare addirittura fino a 16 anni e il suo rilascio nell’organismo può essere fermato in qualsiasi momento grazie, appunto, al telecomando. Anche Bill Gates sta sostenendo il progetto di ricerca, che è in fase di sperimentazione pre-clinica e prevede la creazione di tanti dispositivi di circa due centimetri, con una serbatoio all’interno contenete l’ormone rilasciato, e anche test per la sicurezza dell’impianto, in modo che possa essere gestito solo ed esclusivamente dalla donna che decide di farselo impiantare. Insomma, siamo proprio approdati nell'era digitale, in tutto e per tutto...



© Riproduzione Riservata.