BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPAZIO/ Galileo, i due satelliti lanciati su un'orbita sbagliata: difficile rimediare

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

I due satelliti Galileo sono stati collocati su un’orbita sbagliata. Si tratta dei due satelliti del sistema di navigazione europeo lanciati il 22 agosto con una Soyouz dalla base Kourou, nella Guyana francese. La notizia è stata diffusa da Arianespace, la società che gestisce i lanci. In pratica i due satelliti avrebbero dovuto essere posizionati su un orbita circolare a 23.522 km di distanza dalla Terra, invece sono finiti su un’orbita ellittica a 17 mila km. Come riferisce al “Corriere della sera” il coordinatore interministeriale francese del programma Galileo, Jean-Yves Le Gall, sarà un’operazione difficile mettere i due satelliti sull’orbita corretta. «È stata rilevata una discrepanza fra l’orbita prevista e quella effettivamente raggiunta», scrive Arianespace.  Adesso si stanno analizzando i dati di lancio per ricostruire le cause dell’’errore. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.