BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DEPRESSIONE/ Per la diagnosi basterà un prelievo di sangue

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

Basterà un semplice prelievo del sangue, e la diagnosi sarà certa: grazie ad uno studio condotto nella Northwestern University Feinberg School of Medicine, capire chi soffre di depressione sarà più facile. Fino ad oggi era una diagnosi basata esclusivamente sui sintomi che il paziente riportava, che in base ad alcuni algoritmi messi in campo in ambito psichiatrico venivano riconosciuti proprio come depressione. Inoltre, un’altra delle difficoltà era, appunto, riuscire a definire quanto la terapia messa in atto per curare l’ammalato fosse efficace. Grazie a questo nuovo studio, che verrà pubblicato su Translational Psychiatry, si è compreso che nel sangue dei malati di depressione ci sono molte più molecole di Rna, sostanza che è in grado di decodificare l’informazione presente nei nostri geni, di quante ce ne siano nel sangue di una persona sana. Questa sarebbe l’indagine da eseguire sul campione di sangue una volta prelevato: come spiegato anche dai ricercatori, lo stesso test sarebbe molto utile anche nel capire quanto la terapia sia effettivamente d’aiuto al malato. Naturalmente, ora bisogna lavorare su quanto ipotizzato da questi scienziati, allargando il campione di studi e cercando di capire se ci siano alcune differenze, per esempio, tra uomini e donne.



© Riproduzione Riservata.