BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPAZIO/ Scoperto buco nero da record nella più piccola galassia conosciuta

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

La piccola galassia M60-UCD1 un tempo era molto grande e aveva circa 10 miliardi di stelle. È probabile che delle collisioni con una galassia più grande l’abbia ridotta così: con un grande buco nero al centro, rubandole le stelle. Il gigantesco buco nero ha una massa pari a 21 milioni di volte quella del sole. La scoperta è stata pubblicata sulla rivista “Nature”. È la prima volta che un buco nero di queste proporzioni viene scoperto in una galassia così piccola. L’osservazione della galassia è stata realizzata dal gruppo internazionale di astronomi coordinato da Anil Seth, dell’università americana dello Utah. «M60-UCD1 è la galassia più piccola e luminosa che conosciamo e al centro ha un buco nero super massiccio», ha spiegato Seth. Gli astronomi per osservare il buco nero hanno utilizzato i dati raccolti dal telescopio Gemini Nord dell’osservatorio di Mauna Kea, che si trova nelle Hawaii, nonché quelli del telescopio spaziale Hubble. La piccola galassia ruota attorno ad un’immensa galassia, la M60, al centro della quale si trova un enorme buco nero, pari a 4,5 miliardi di volte la massa del sole, è probabile che la piccola galassia finirà per fondersi con questa. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.