BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EVOLUZIONE/ Potts: (paleoantropologo) l'uomo? Il prodotto di un "crisis management"

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo Smithsonian National Museum of Natural History  Lo Smithsonian National Museum of Natural History
<< Prima pagina

Il tempo storico che studio e che risale a un milione di anni fa, mostra lo stesso comportamento ripetuto continuamente, ma in realtà quello che vediamo nella nostra storia evolutiva è la capacità di diversificare l’esistenza in molte differenti culture, molti modi di interagire con l’ambiente…

 

Cosa significa essere umani?

Allo Smithsonian, museo nazionale di storia naturale a Washington, abbiamo allestito una mostra stabile dal titolo "Cosa significa essere umani" con lo scopo di divulgare le conoscenze della nostra disciplina. Non abbiamo inteso dare una risposta alla domanda del titolo, ma abbiamo raccolto le idee dai visitatori in proposito.

 

Cosa è emerso?

Il 10% circa delle persone pensa che l’essere umano sia legato al nostro aspetto fisico, ma il resto ritiene che sia legato a fattori come la capacità di avere relazioni sociali, con la capacità di pensiero, con la religione, cioè con elementi non legati all’aspetto fisico.

 

Lei cosa ne pensa?

Dagli scavi che ho compiuto ho dedotto che diventare uomo è un processo e che questo processo dice che siamo qualcosa oltre la nostra fisicità. Dal punto di vista evolutivo abbiamo dei tratti in comune con i nostri antenati ma la natura umana è per lo più definita dai diversi modi di essere umani.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.