BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VACCINI/ Radiazione dall'ordine dei medici per chi sconsiglia la vaccinazione? La smentita ufficiale del Ministero della Salute

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

VACCINI, RADIAZIONE DELL'ORDINE DEI MEDICI PER CHI SCONSIGLIA LA VACCINAZIONE? LA SMENTITA UFFICIALE DEL MINISTERO DELLA SALUTE - La notizia stamattina ha fatto breccia in tutti i media nazionali e locali, dopo il presunto studio del Ministero della Salute sulla possibilità di radiare dall'ordine dei medici coloro i quali sconsigliano la vaccinazione come pratica medica. Erano immediatamente scattate molte polemiche su questa ipotesi dato anche i vari casi di cronaca che da una parte e dall'altra si sono presentati negli ultimi anni: arriva invece la smentita ufficiale del Ministero stesso che intende far luce sulla questione e precisare la sua totale lontananza da quella notizia. Il comunicato diffuso recita «In relazione a quanto pubblicato da diversi organi di stampa secondo cui sarebbero allo studio sanzioni, quali la radiazione, per i medici che sconsigliano le vaccinazioni obbligatorie, si precisa che la notizia è priva di ogni fondamento». Nettissimo dunque il messaggio del Ministero della Salute che popi precisa anche cosa sta facendo l'organo del governo proprio sulla questione vaccini: la bozza di Piano Nazionale Vaccini è attualmente all'esame della Conferenza delle Regioni, spiega ancora il Ministero, e prevede solamente percorsi di concertazione con gli Ordini e le associazioni professionali e sindacali, «per cogliere l'obiettivo condiviso di garantire adeguate coperture vaccinali». Vedremo ora le prossime mosse, anche se di sicuro la questione vaccini rimane molto seria e sconsigliarla a priori di certo non provoca immediate e positive conseguenze.

VACCINI, RADIAZIONE DELL'ORDINE DEI MEDICI PER CHI SCONSIGLIA LA VACCINAZIONE? - Il ministero della salute sta studiando uno speciale provvedimento che prevede la radiazione dall'ordine dei medici di tutti i professionisti che dovessero sconsigliare la vaccinazione o "diffondere informazioni non scientifiche". E' una polemica questa, pro o contro la vaccinazione, che va avanti da tempo a livello globale, non solo italiano. I recenti casi di minori morti per pertosse ha riportato l'argomento all'attualità. In caso si dovesse verificare un decesso in seguito alla mancata vaccinazione il medico potrà anche essere denunciato penalmente. Il ministero insieme alle regioni intende introdurre anche l'obbligo di vaccinazione per tutti coloro che frequentano la scuola. Nel nostro paese, come in altre nazioni europee, negli ultimi anni si è registrato un calo vistoso delle vaccinazioni anche del 5%. Chi è contrario, accusa le vaccinazioni di essere a loro volta causa di malattie, ad esempio l'autismo. Ogni ordine sanitario, compresa l'Organizzazione mondiale della sanità, è ovviamente a favore della vaccinazione, considerata necessaria per impedire il ritorno di malattie debellate da decenni.



© Riproduzione Riservata.